febbraio 22, 2017 BLOG

     

Per resinare le superfici di legno consigliamo la ns resina migliore:
          Il pigmento puo’ essere miscelato tra il 20-30% prima col componente A. Da aggiungere poco per volta, di modo che nn si formino grumi.
‎ Assicurarsi che la superficie dove applica la resina sia perfettamente asciutta e applichi in una stanza con buona temperatura/bassa umidita’ (ad esempio NON in un garage o in posti umidi come una cantina) per evitare opacita’ superficiale.
         Per le bolle d’aria che di formeranno, munirsi, se possibile, di una pistola termica, puntandola sulle bolle in superficie, dopo pochi istanti, queste scoppieranno. Se la superficie da colare e’ legno e’ da tenere presente che questo rilascera’ delle bolle d’aria durante la catalisi che resterrano inglobate nella resina.
         Per ridurre il fenomeno, possono applicarsi 1-2 mani a pennello con resina trasparente di modo da “sigillare” la superficie del legno e poi colare la resina.

Copyright © ResinPro di Danilo La Porta

È vietata la riproduzione (totale o parziale) dell’opera con qualsiasi mezzo effettuata e la sua messa a disposizione di terzi, sia in forma gratuita sia a pagamento.

Written by Danilo La Porta